Menu
In forma

Menopausa, ecco i consigli della Dottoressa Monica Artoni per viverla al meglio

Vi siete mai soffermate a capire bene cosa succede in menopausa? Vediamo di spiegarlo, passo per passo. 

Per menopausa s’intende quel periodo fisiologico della vita di ogni donna caratterizzato da importanti cambiamenti della funzione ormonale femminile che determinano la scomparsa del ciclo mestruale.

Nella donna le ovaie iniziano la produzione di ovuli quando arriva il menarca, la prima mestruazione. Questa attività cessa spontaneamente tra i 45 e 55 anni circa nel periodo chiamato, appunto, menopausa.

I sintomi più frequenti sono:

  • Vampate di calore
  • Sudorazione
  • Palpitazioni a riposo
  • Disturbi dell’umore
  • Secchezza vaginale
  • Aumenta inoltre la probabilità di malattie cardiovascolari e diminuisce la densità ossea, con maggior rischio di fratture o osteoporosi

Come viverla al meglio?Aiutiamoci con un corretto stile di vita!

La menopausa non dovrebbe essere affrontata come se una malattia cronica, pensando subito a farmaci o integratori da assumere a tempo indefinito.

Anche i fattori di rischio per malattie degenerative che possono accentuarsi con la menopausa, come ipertensione, ipercolesterolemia, osteoporosi, sovrappeso e così via, hanno la risposta più efficace nel ripristino di una serie di buone abitudini nello stile di vita. 

Si potranno ridurre così i disagi e i sintomi senza dover ricorrere – o in forma limitata – a terapie mediche che, a lungo termine, possono comportare effetti avversi.

Le tre regole principali da seguire sono:

  • Praticare un’attività fisica salutare
  • Adottare un’alimentazione corretta
  • Non fumare

Iniziare o riprendere un’attività fisica regolare è sicuramente più che utile.

L’attività fisica, infatti, previene i principali problemi connessi alla menopausa: riduce le vampate, migliora il tono dell’umore, le prestazioni e l’aspetto fisico.

Un esercizio fisico mirato, studiato in base alle proprie esigenze, permette inoltre di togliere quei chili e centimetri di troppo che spesso si accumulano in questo delicato periodo, con un conseguente miglioramento della fiducia in noi stesse.

Non c’è un’alimentazione esclusiva che sia la chiave della cura della menopausa, la cosa fondamentale è la scelta e la varietà dei cibi. Frutta fresca, verdure di stagione, cereali, legumi, soia, pesce azzurro, latticini e formaggi magri, olio extravergine di oliva, ma anche frutta secca come mandorle e noci saranno la base di un’alimentazione semplice e gustosa, che va a migliorare i sintomi della menopausa e aiuta a prevenire l’ipertensione, malattie cardiovascolari, diabete, osteoporosi e molti tumori.

Infine, il fumo anticipa la menopausa e amplifica i disturbi connessi; inoltre, aumenta in maniera molto rilevante il rischio di malattie cardiovascolari, di tumori e osteoporosi e raddoppia il rischio di fratture.

Perciò, via le sigarette!

No Comments

    Leave a Reply